Classi di resistenza alla corrosione - CRC

Le classi di resistenza alla corrosione indicano la resistenza dei componenti e dei prodotti agli effetti esterni e alle condizioni ambiente.

Classe Sollecitazione
CRC0  
Protezione molto
bassa o assente

Componenti non soggetti a sollecitazione di corrosione

  • Per componenti normalizzati di piccole dimensioni che non sono visibili (ad es. perno filettato)
CRC1
Protezione bassa

Componenti soggetti a sollecitazione di corrosione bassa

  • Protezione durante il trasporto e il magazzinaggio
  • Componenti senza requisiti superficiali principalmente decorativi, destinati ad es. a zone interne non visibili o dietro coperture
CRC2
Protezione moderata

Componenti soggetti a sollecitazione di corrosione moderata

  • Componenti esterni visibili con requisiti superficiali principalmente decorativi
  • Contatto diretto con un ambiente industriale o fluidi industriali normali, ad es. refrigeranti e lubrificanti
CRC3
Protezione forte

Componenti soggetti a sollecitazione di corrosione elevata

  • Componenti esterni visibili a contatto diretto con un ambiente industriale o fluidi industriali normali, ad es. solventi e agenti detergenti
  • Requisiti superficiali principalmente funzionali
CRC4
Protezione estrema

Componenti soggetti a sollecitazione di corrosione particolarmente elevata

  • Componenti utilizzati con fluidi aggressivi, ad es. nell'industria alimentare o chimica
  • Esposizione in ambiente esterno con condizioni di corrosione critiche

 

Se necessario, queste applicazioni devono essere accompagnate da test speciali con i fluidi del caso