Prodotti conformi alla Direttiva RoHS

    RoHS

Direttiva UE 2002/95/CE (RoHS)

Questa Direttiva UE regolamenta l'utilizzo delle sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche all'interno degli Stati membri dell'UE. Insieme alla Direttiva UE 2002/96/CE, che regolamenta la commercializzazione e lo smaltimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, la Direttiva RoHS è stata recepita in Germania con la Legge sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche (ElektroG - Elektro- und Elektronikgesetz).

  • Direttiva UE 2002/95/CE: RoHS = Restriction of the Use of Certain Hazardous Substances
  • Direttiva UE 2002/96/CE: WEEE = Waste Electrical and Electronic Equipment

A causa dell'incertezza sull'applicazione della legislazione, spesso viene richiesta una conformità generica alla RoHS. Se interpretate in modo errato, queste Direttive UE hanno un effetto avverso sulla competitività delle società europee. Il VDMA ha redatto un documento di riferimento sulle Direttive RoHS e WEEE, che viene osservato da Festo. Questo documento illustra le implicazioni delle Direttive RoHS e WEEE per l'industria dei beni strumentali.

Anche Festo sta sostituendo determinati prodotti con materiali conformi alla Direttiva RoHS.
Circa 2.000 prodotti Festo sono già realizzati con materiali conformi alla Direttiva RoHS. Su richiesta, il reparto di produzione di apparecchiature elettroniche è in grado di produrre circuiti stampati conformi alla Direttiva RoHS in impianti di saldatura privi di piombo.

Informazioni sulle Direttive RoHS e WEEE

Direttive sui "rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche".

Maggiori informazioni