FAQ - Generale

FAQ - Generale

Non sono mai stato cliente di Festo. Posso comunque acquistare componenti da Festo?

Sì, puoi acquistare i componenti desiderati tramite un rivenditore autorizzato oppure registrandoti come nuovo cliente in Festo.

Up

Come posso trovare il referente responsabile per la mia zona?

Puoi trovare un elenco dei contatti della tua zona alla voce "Indirizzi di Festo nel mondo".

Up

Come si presenta un circuito equivalente di un modulo OR?

Esempio di schema circuitale

ODER-Ersatzschaltung

Up

Come posso realizzare un'autoritenuta utilizzando dei componenti pneumatici?

Esempio di schema circuitale

 Selbsthaltung

Up

Dove posso trovare le istruzioni per l'uso e i manuali sul sito Web di Festo?

Le istruzioni per l'uso e i manuali si trovano nel menu "Supporto" alla voce Documentazione per l'utente.

Up

Dove posso trovare informazioni sui prezzi?

Tutti i clienti hanno la possibilità di accedere allo Shon online di Festo, dove possono trovare informazioni online su prezzi e consegne.

Up

Qual è la differenza fra un filetto G e un filetto R?
I filetti G hanno forma cilindrica in ottemperanza alla norma EN-ISO 228-1. I filetti R hanno forma conica in ottemperanza alla norma ISO 7-1. Nel caso di un filetto di dimensioni 1/8", ad esempio, i filetti vengono specificati con la dicitura G1/8 o R1/8. I filetti G maschio (cilindrici) possono essere avvitati solo in filetti G femmina. I filetti R maschio (conici) possono essere avvitati in filetti G o R femmina.

Up

Quali sono le dimensioni dei filetti G?
Denominazione
del filetto
Diametro

pollici
Diametro
esterno
mm
Diametro
dado
mm
Diametro
preforo
mm
Giri per
pollice
G 1/8" 1/8 9.73 8.85 8.80 28
G 1/4" 1/4 13.16 11.89 11.80 19
G 3/8" 3/8 16.66 15.39 15.25 19
G 1/2" 1/2 20.95 19.17 19.00 14
G 3/4" 3/4 26.44 24.66 24.50 14
G 1" 1 33.25 30.93 30.75 11
G 1 1/4" 1 1/4 41.91 35.59 39.25 11
G 1 1/2" 1 1/2 47.80 45.48 45.25 11
G 2" 2 59.61 57.29 57.00 11

Up

Qual è la lunghezza massima ammessa dei filetti per i raccordi?

La parte del raccordo che può essere avvitata in una valvola (ad esempio) non deve superare una lunghezza massima. Utilizzando i raccordi Festo si ha la certezza che la lunghezza è corretta.

 

Diametro del filetto C max mm
M3 3.3
M5 4.3
M7 5.8
G 1/8 6.5
G 1/4 8.0
G 3/8 9.0
G 1/2 10.5
G 3/4 12.0
G 1 13.0

Up

I prodotti Festo possono essere utilizzati con l'azoto?

L'azoto può essere utilizzato come fluido di pressione a condizione che vengano rispettate le seguenti limitazioni:

  • L'azoto utilizzato deve essere disponibile allo stato gassoso
  • La pressione d'esercizio e le temperature d'esercizio devono corrispondere ai valori specificati per l'aria compressa sul foglio dati tecnici
  • La contaminazione dell'azoto utilizzato in termini di umidità residua, contenuto d'olio residuo, ecc. corrisponde alle specifiche indicate nel catalogo relative all'utilizzo con aria compressa

Se questi parametri vengono rispettati, i prodotti possono essere utilizzati senza particolari limitazioni della loro durata.

Up

Cosa significa LABS?
Questa abbreviazione si riferisce alle sostanze che intaccano l'impregnazione della vernice. Tali sostanze possono essere contenute nel silicone oppure possono essere sostanze contenenti fluoro, nonché alcuni oli e grassi. I componenti utilizzati nell'industria automobilistica, in particolare negli impianti di verniciatura, devono essere privi di sostanze che intaccano l'impregnazione della vernice.

Up

Cosa significa CRC?

CRC significa classe di resistenza alla corrosione.

 

  • CRC 0: protezione molto bassa o nulla. Nessuna sollecitazione di corrosione. Si applica a componenti normalizzati di piccole dimensioni ed esteticamente non rilevanti come perni filettati, seeger e bussole di bloccaggio generalmente disponibili sul mercato solo in versione fosfatata o brunita (ed eventualmente oliata) nonché alle guide a ricircolo di sfere (per componenti < CRC 3) e ai cuscinetti radenti.
  • CRC 1: protezione bassa. Ridotta sollecitazione di corrosione. Si applica a componenti installati in spazi interni e asciutti o per la protezione durante il trasporto e lo stoccaggio. Si applica inoltre ai componenti che vengono montati dietro coperture, in zone interne non visibili e ai componenti che rimangono coperti (ad es. alberi di azionamento).
  • CRC 2: protezione media. Moderata sollecitazione di corrosione. Applicazioni interne con possibilità di formazione di condensa. Componenti esterni visibili con requisiti principalmente decorativi della superficie e a diretto contatto con l'atmosfera ambiente tipica delle applicazioni industriali.
  • CRC 3: protezione elevata. Elevata sollecitazione di corrosione. Esposizione in ambiente esterno con condizioni di corrosione moderate. Componenti esterni visibili a diretto contatto con l'atmosfera ambiente tipica delle applicazioni industriali o con sostanze quali solventi e agenti detergenti, con requisiti principalmente funzionali della superficie.
  • CRC 4: protezione estrema. Sollecitazione di corrosione particolarmente elevata. Esposizione in ambiente esterno con condizioni di corrosione estreme. Componenti esposti a sostanze aggressive, ad esempio nell'industria chimica o alimentare. Queste applicazioni potrebbero richiedere una protezione mediante test speciali (vedere anche FN940082) con l'utilizzo di mezzi adeguati.

Up

Cos'è un litro standard?
Secondo DIN 1343
Festo
Secondo ISO 6358
Pressione 1,01325 bar (abs) 1,0 bar (abs)
Temperatura 0° C 20° C
Costante del gas 287,07 J (kg K) 288 J (kg K)
Densità 1,292 kg/m³ 1,185 kg/m³
Umidità dell'aria 0% 65%

Up

Quali informazioni fornisce il numero di serie?

Il numero di serie indica il periodo durante il quale i prodotti sono stati fabbricati.

Up

Festo offre prodotti per applicazioni clean room?
Tutti i prodotti standard di Festo corrispondono almeno alla classe Clean Room 10.000 ai sensi del Federal Standard 209 F Airborne Particulate Cleanliness Classes (US FED-STD-209). Alcuni prodotti standard rientrano persino nella classe 100, mentre all'interno delle soluzioni personalizzate è possibile ottenere anche componenti fino alla classe 0.

Up

Cosa prescrive la classificazione Clean Room secondo la norma US FED-STD-209?
Prendiamo come esempio la classe 100: essa ammette fino a 100 particelle aeroportate con un diametro di oltre 0,5 µm per cft (piede cubo) di aria (1 cft corrisponde a 28,3 litri).

Up

Quanto pesa l'aria?
Un metro cubo d'aria (1000 litri) pesa 1,292 kg (DIN 1343).

Up

È più leggera l'aria umida o l'aria asciutta?
L'aria diventa più leggera a mano a mano che si scalda. Tuttavia, diventa più leggera anche a mano a mano che aumenta la sua umidità. Ecco perché parliamo di particelle d'aria non visibili (in forma gassosa), che non devono essere confuse con la nebbia (piccole gocce di acqua allo stato liquido). L'aria è essenzialmente formata da una miscela di azoto e ossigeno e ha un peso molecolare di circa 29 grammi, mentre il peso molecolare del vapore acqueo è di soli 18 grammi circa.

Up

Qual è la pressione esistente all'interno dei polmoni umani?
Il polmone è un compressore naturale in grado di lavorare 100 litri d'aria al minuto, generando una pressione di 0,02 - 0,08 bar.

Up