Attuatori pneumatici

Cilindro pneumatico

Gli attuatori pneumatici sono componenti che si muovono con l'aria compressa come fluido, motivo per cui vengono anche chiamati cilindri ad aria compressa. Gli attuatori pneumatici sono una soluzione particolarmente conveniente per una molteplicità di campi di applicazione, anche per le condizioni ambientali più difficili, e si caratterizzano per la messa in servizio molto semplice. Le velocità ottenibili sono comprese tra 10 mm/s e 3 m/s. Gli attuatori pneumatici sono robusti e flessibili, grazie alla compressibilità dell'aria, il che li rende resistenti alle elevate forze esterne.

Impiego di attuatori pneumatici

Gli attuatori pneumatici sono utilizzati in numerose applicazioni, nella tecnica dell'automazione/nell'automazione di fabbrica. Le aree di applicazione tipiche degli attuatori pneumatici sono il serraggio, il sollevamento, l'abbassamento, la spinta, la trazione, l'alimentazione, la rotazione, la presa, il bloccaggio e il mantenimento, l'unione, l'arresto, la stampa, la goffratura e altro.

Attuatori pneumatici Festo

La gamma di attuatori pneumatici Festo comprende cilindri con stelo e cilindri senza stelo (attuatore lineare), attuatori oscillanti, cilindri tandem, a più posizioni e stopper, nonché cilindri di serraggio e tensionamento, attuatori con guida lineare e cilindri a soffietto e a membrana. Tra questi, offriamo molti cilindri a norma con interfacce di montaggio e dimensioni standardizzate. Per quanto riguarda queste dimensioni, i cilindri a norma di uno standard sono identici. Esistono standard per cilindri con stelo in esecuzione rotonda (ISO 6432), in versione compatta (ISO 21287) e per cilindri profilati e a tiranti (ISO 15552).

Cilindri con stelo

I cilindri con stelo Festo sono attuatori pneumatici per l'esecuzione di movimenti rettilinei. L'energia applicata al pistone viene trasferita alle parti mobili tramite uno stelo. I cilindri con stelo sono disponibili come cilindri rotondi, cilindri profilati, cilindri compatti, cilindri a corsa breve, cilindri piatti, cilindri miniatura, cilindri filettati o cilindri resistenti alla corrosione.

Cilindri con stelo

Cilindri senza stelo

I cilindri senza stelo sono attuatori pneumatici e, come suggerisce il nome, sono privi di stelo. Ma anche senza stelo, eseguono un movimento lineare, motivo per cui vengono anche chiamati attuatori lineari. I cilindri senza stelo vengono utilizzati principalmente in applicazioni con corse maggiori, ad esempio sotto forma di attuatore di base in un portale multiasse o per compiti di alimentazione.

Cilindro senza stelo

Attuatori rotativi

Gli attuatori rotativi pneumatici/attuatori rotativi Festo, consentono movimenti rotatori fino a un angolo di rotazione di 270°. Che si tratti di attuatore con palmola oscillante o con pignone e cremagliera, l'estrema precisione è caratteristica tanto quanto le elevate prestazioni e la varietà degli attuatori. I nostri attuatori pneumatici sono utilizzati in vari settori dell'automazione di fabbrica.

Attuatori rotativi

Cilindri tandem, cilindri ad alta potenza e cilindri a più posizioni

I cilindri tandem, sono due cilindri a canna profilata identici, allineati per raddoppiare la forza di spinta in entrambe le direzioni di movimento. Un cilindro ad alta potenza è un design del cilindro definito da una serie di cilindri pneumatici compatti. Gli attuatori pneumatici a più posizioni, sono disponibili nella variante con due cilindri separati, e nella versione da due a cinque cilindri commutati in serie.

Cilindri tandem, ad alta forza e a più posizioni

Cilindro guidato

I cilindri guidati Festo, attuatori con aste di guida e guide lineari, sono attuatori pneumatici e fanno parte dei "cavalli di battaglia" dell'automazione industriale. Qui troverete una varietà di impieghi in applicazioni quali sollevamento, pressatura, trazione, spinta, tensionamento, arresto, tenuta, taglio, separazione e molto altro. Entrambi i tipi di attuatori guidati uniscono i vantaggi del movimento lineare a quelli della guida, e sono caratterizzati da un livello di stabilità particolarmente elevato.

Attuatori guidati

Cilindri stopper e singolarizzatori

Con i suoi singolarizzatori, Festo offre soluzioni di handling system in tutto il mondo. Semplificano il processo di alimentazione dei pezzi, e vengono utilizzati quando si devono separare pezzi in arrivo a ciclo continuo e trasferirli singolarmente in un dispositivo a valle. I cilindri stopper sono cilindri pneumatici utilizzati per l'arresto ammortizzato o non ammortizzato dei movimenti, nelle macchine o portapezzi su sistemi di trasporto. I cilindri stopper con ammortizzazione possono fermare carichi fino a circa 800 kg sui sistemi di trasporto.

Cilindri stopper e singolarizzatori

Cilindri di bloccaggio

I cilindri di bloccaggio, trattengono o bloccano i pezzi direttamente, con un elemento di bloccaggio ad azionamento pneumatico o tramite cinematica. Quando è inattivo, l'elemento di bloccaggio viene ruotato fuori dall'area di lavoro. Utilizzando la cinematica, è possibile ottenere forze di tenuta molto elevate con un dispendio energetico minimo.

Cilindri di bloccaggio

Attuatori a membrana e cilindri a soffietto

Gli attuatori a soffietto e a membrana rappresentano una categoria a parte nel mondo della pneumatica, grazie alle loro proprietà speciali. Ad esempio, non hanno un effetto stick-slip. Possono essere utilizzati in vari modi, come elementi di trasmissione o sospensioni pneumatiche.

Attuatori a membrana e soffietti

Tavole rotanti

È possibile realizzare movimenti rotatori infiniti con tavole rotanti pneumatiche. Le tavole rotanti vengono utilizzate, ad esempio, per applicazioni di assemblaggio. Un senso di rotazione variabile e divisioni liberamente selezionabili consentono un'ampia gamma di utilizzi.

Tavole rotanti

Ammortizzatori

Gli ammortizzatori assorbono l'energia di un attuatore in movimento. Il movimento del pistone dell'attuatore viene arrestato da elementi in gomma e/o per via idraulica. L'arresto, relativamente delicato prima della posizione terminale, impedisce un forte impatto e il ritorno elastico, inoltre protegge anche l'attuatore e le parti della macchina dall'usura o dalla distruzione.

Ammortizzatori

Parti e accessori per il montaggio dei cilindri

Come elementi annessi e accessori per cilindri pneumatici, Festo offre elementi di fissaggio per attuatori e sensori, attacchi per steli, guide lineari, accessori per il montaggio diretto di valvole, elementi di bloccaggio, dispositivi a ruota libera, accessori per elementi di smorzamento e accessori specifici per l'attuatore.

Parti e accessori per il montaggio dei cilindri

FAQ - Domande frequenti e risposte semplici

Come funzionano i cilindri pneumatici?

In un cilindro pneumatico, l'aria compressa viene utilizzata per applicare forza al pistone di un cilindro e, quindi, spostarlo in una certa direzione. Il movimento del pistone, viene trasmesso alle parti da muovere tramite lo stelo o il collegamento magnetico ad attrito. Un cilindro pneumatico, è un attuatore azionato con aria compressa, normalmente fino ad un massimo di 12 bar, per generare un movimento rettilineo o rotatorio. Occorre distinguere tra cilindri a semplice effetto e cilindri a doppio effetto (il lavoro viene eseguito solo in una direzione o in entrambe le direzioni).

Cosa sono i cilindri pneumatici a semplice effetto?

Su un cilindro pneumatico a semplice effetto è presente un solo attacco per l'aria compressa. L'aria compressa in entrata muove il pistone in una direzione, di conseguenza anche la forza del cilindro si accumula in questa direzione. Se il pistone deve tornare nella sua posizione di riposo, è sufficiente far uscire l'aria dal cilindro. La molla meccanica spinge il pistone nella sua posizione di riposo. Affinché non vi sia sovrapressione o sottopressione nella seconda camera del cilindro, a causa del movimento del pistone, questa parte è dotata di un foro di alimentazione/scarico.

Vantaggi:

  • posizione definita in caso di interruzione di corrente
  • ridotto consumo d'aria
  • facile comando tramite valvola 3/2

Svantaggi:

  • lunghezza della corsa in funzione dalla molla - severa limitazione della lunghezza massima della corsa
  • accumulo di forza solo in una direzione di movimento
  • la forza si riduce della forza della molla
  • nessuna forza costante (a seconda della corsa)

Cosa sono i cilindri pneumatici a doppio effetto?

Il cilindro a doppio effetto richiede aria compressa per ogni direzione di movimento. In questo tipo di cilindro, la forza viene accumulata nella direzione di estensione e retrazione tramite l'aria compressa. Il comando più semplice di un cilindro a doppio effetto è realizzato con una valvola 5/2.

Vantaggi:

  • accumulo di forza in entrambe le direzioni di movimento
  • forza costante (indipendente dalla corsa)
  • le corse possono essere realizzate su diversi metri

Svantaggi:

  • ogni movimento utilizza aria compressa
  • nessuna posizione definita in caso di guasto dell'aria compressa