Su rotolo è molto meglio

Fabbricazione di distanziatori per trasformatori

Una maggiore efficienza consente inoltre di risparmiare tempo e denaro durante la costruzione dei trasformatori. Questo lo sa bene anche il costruttore di macchine speciali Straus. Finora i distanziatori venivano consegnati in strisce, il che comportava un elevato sforzo logistico e molti scarti. Adesso arrivano su rotolo. Straus ha sviluppato e costruito a questo scopo un'apposita macchina di produzione. Il quadro di comando SST standardizzato di Festo ha svolto un ruolo decisivo per la riduzione delle sollecitazioni.

Dove c'è alta tensione, un buon isolamento garantisce il flusso di energia in percorsi solidi. Come i guard rail sulle autostrade, le strisce distanziali mantengono gli avvolgimenti dei trasformatori a una distanza di sicurezza. L'olio presente negli interstizi raffredda i convertitori elettrici e ne garantisce l'efficienza. Mentre i nastri spaziatori sono stati finora spesso prodotti con una grande quantità di sforzo manuale e, quindi, di tempo, un nuovo impianto di Straus GmbH automatizza e accelera il processo di produzione di nastri senza fine. Il quadro di comando SST standardizzato di Festo fornisce un importante contributo alla gestione della macchina. Il suo concetto di comando semplice e intuitivo, insieme al riconoscimento automatico delle periferiche, consente una messa in servizio rapida e flessibile.



Ciò che era manuale diventa automatico
Straus GmbH si considera un think tank compatto nella costruzione di macchine speciali, che affronta anche le sfide più impegnative dalla concezione del prodotto alla creazione di modelli funzionali e prototipi, nonché la produzione in piccole serie e la stampa 3D. Nello sviluppo della nuova macchina automatica per la produzione di distanziatori per avvolgimenti nei trasformatori, l'azienda è riuscita a trasformare un processo precedentemente non automatizzato in una movimentazione affidabile. Il nuovo procedimento di produzione incolla i nastri tensionatori e di copertura in più fasi singole con un pannello pressato e li avvolge su una bobina. Il quadro di comando standardizzato SST controlla tutti gli attuatori pneumatici della macchina e registra tutte le posizioni dei cilindri e i segnali dei sensori ottici a barriera unidirezionale per l'alimentazione del materiale.

Perfezionato passo dopo passo

Quando già in fase di sviluppo della manipolazione si esplorano nuovi orizzonti, è chiaro che non si può contare su alcuna esperienza neanche per quanto riguarda le difficoltà relative al sistema di comando. Per il produttore di macchine speciali, si poneva la questione se affidare il compito di produrre il sistema di comando a un fornitore esterno oppure sviluppare una soluzione in proprio. Con il quadro di comando SST standardizzato di Festo non era necessario prendere una decisione, in quanto questa soluzione non richiedeva alcuna programmazione in senso tradizionale, insieme alle relative conoscenze di programmazione. Era sufficiente una semplice parametrizzazione tramite un'interfaccia utente grafica. In questo modo, i processi nella macchina possono essere modificati ed ampliati in qualsiasi momento senza grandi sforzi. "Con l'SST siamo stati in grado di testare i processi direttamente sulla macchina senza esperti di sistemi di comando esterni e di perfezionarli fino a ottenere il risultato che volevamo", spiega il direttore esecutivo Martin Straus.


Standard, ma flessibile

Martin Straus è stato in grado di concentrarsi interamente sulle sue competenze core e ha beneficiato di notevoli risparmi in termini di tempo e di costi nella fase di sviluppo intensivo. Oltre alla semplice sequenza di passi del sistema, per la quale l'SST è fatto su misura, con l'ausilio del quadro elettrico compatto sono state trovate anche soluzioni per funzioni non pianificate in anticipo, come l'avvolgimento del nastro finito. "Anche dopo che l'impianto è stato completato, sono impressionato dalla flessibilità del sistema di comando con tutti i componenti necessari in un quadro di comando standardizzato", afferma Straus.

Straus GmbH

Lehnackerstrasse 51
74834 Elztal-Dallau
Germania

www.straus-gmbh.de

Campo di attività: costruzione di macchine speciali, sviluppo del prodotto, modello funzionale, costruzione di prototipi e piccole serie, servizio di costruzione di stampa 3D

  1. Questo articolo è apparso nella rivista per i clienti Festo trends in Automation 2.2016
Panoramica