Precisione in curva con la tecnologia di dosaggio

Dosaggio ad alta precisione di resine sintetiche con il sistema di manipolazione compatto YXMx

Dai sensori di parcheggio sulle automobili agli smartphone agli spazzolini elettrici: i componenti elettronici sensibili necessitano di protezione da influenze indesiderate. Ciò è garantito da speciali resine sintetiche. Il sistema mini-dis di bdtronic consente processi di dosaggio ad alta precisione in spazi ridotti, anche grazie al sistema di manipolazione compatto YXMx di Festo.

Le resine sintetiche, che sono costituite da uno o più componenti, proteggono componenti elettronici sofisticati dall'infiltrazione indesiderata di sporco e umidità. Per l'applicazione automatizzata è essenziale una tecnologia di erogazione precisa e affidabile. bdtronic GmbH, con sede a Weikersheim nel Baden-Württemberg, è uno dei fornitori leader mondiali di sistemi tecnologici di dosaggio ed è un fornitore completo di sistemi per l'assemblaggio e l'automazione della produzione per componenti elettronici. In un progetto pionieristico insieme a Festo, l'azienda ha ora rafforzato la propria gamma di prodotti.

Il nuovo mini-dis con sistema di manipolazione compatto YXMx come elemento centrale apre un ulteriore campo di applicazione nell'area dell'elaborazione front-end di prodotti elettronici e di telecomunicazione. Poiché il controllo CECC-X integrato consente le curve, può essere utilizzato per creare schemi di lancio anche sofisticati. Progettata come applicazione desktop salvaspazio e flessibile, la nuova soluzione completa di Festo consente la produzione conveniente di serie molto piccole.


Precisione e sicurezza

La microdispensazione con il mini-dis viene utilizzata su semiconduttori e circuiti stampati, su componenti elettronici di numerose parti e sensori automobilistici, nonché tecnologia medica e smartphone. Il mini-dis processa materiali mono o bicomponenti a base di resine epossidiche, poliammidiche, siliconiche o acriliche e paste saldanti in dosi che raggiungono i μl. Diverse migliaia di materiali di fusione diversi vengono lavorati in tutto il mondo.

Nei sistemi di dosaggio due criteri sono particolarmente importanti: precisione e affidabilità del processo. bdtronic, in particolare, opera a stretto contatto con gli esperti dei suoi clienti. Nel proprio centro applicativo e tecnologico, l'interazione tra resine sintetiche, sistemi di dosaggio e componenti da lavorare viene testata intensamente per ogni progetto. Una delle maggiori difficoltà nel processo di dosaggio è la preparazione ottimale delle resine sintetiche. Questi vengono prima omogeneizzati e poi evacuati. In questo modo, anche le più piccole sacche d'aria possono essere evitate.

Flessibile e compatto

Un criterio importante per bdtronic nella scelta dei sistemi di manipolazione per il dosaggio è il controllo interpolato degli attuatori, che consente il percorso dei raggi e quindi i contorni flessibili. Questo è l'unico modo per impostare punti di dosaggio precisi, disegnare percorsi in filigrana e versare componenti di forma diversa senza spazi vuoti. Nella nuova applicazione desktop ciò è stato reso possibile grazie all'uso del sistema di comando Festo CECC-X con SoftMotion. Il linguaggio di programmazione CODESYS, con cui lavorano da anni gli ingegneri del software di bdtronic, ha svolto un ruolo chiave. Dal momento che il CECC-X può essere integrato tramite CODESYS, è stato possibile includerlo nella famiglia di componenti dell'azienda in brevissimo tempo. Inoltre, è possibile importare facilmente ed elaborare rapidamente dati CAD.

Grazie alle sue dimensioni compatte, il sistema di comando si adatta perfettamente al portale bidimensionale EXCM-30, che offre molte funzionalità per carichi utili fino a 3 kg in spazi ristretti. Il portale fornisce la massima copertura dell'area di lavoro. È in grado di spostarsi in qualsiasi posizione in un'area di lavoro.

Fatti l'uno per l'altro

Festo ha progettato i sistemi di manipolazione compatti come kit di componenti standard perfettamente coordinati tra loro. Nel mini-dis di bdtronic, un portale bidimensionale EXCM-30 con EGSK come asse Z aggiuntivo viene utilizzato come cinematica, tutto gestito dal comando CECC-X. Un ampio pacchetto software per una facile programmazione e messa in servizio è incluso come parte integrante della soluzione completa Festo. La disponibilità di molte funzioni in uno spazio di installazione minimo evita sia il sottodimensionamento che il sovradimensionamento del sistema. Il software di controllo basato su CODESYS offre le più importanti funzioni di base per la programmazione dei viaggi in treno anche senza una conoscenza approfondita della programmazione. Le telecamere USB compatte, i sensori, gli attuatori e le valvole possono essere integrati alle interfacce del sistema di comando. Tutto questo significa alta efficienza con grande risparmio di tempo e costi.

Componenti del sistema di manipolazione bdtronic

Cinematica, sistema di comando e software in un unico pacchetto

Con i sistemi di manipolazione di piccole dimensioni per lo spostamento di pezzi o utensili, i costruttori di macchine e sistemi nel settore dell'elettronica e della produzione di piccoli componenti possono ridurre in modo significativo il loro impegno ingegneristico e ottenere un sistema economico grazie ai componenti standard. I blocchi funzione predefiniti dalla libreria software e la programmazione intuitiva dell'applicazione con il sequencer semplificano la programmazione e la messa in servizio.

Il kit di sistema di Festo è composto da componenti e funzioni perfettamente coordinati che provengono da un'unica fonte. Con questi componenti è possibile combinare facilmente sistemi completi, costituiti da cinematica, sistema di comando e persino software. Tali sistemi aprono potenzialità di risparmio completamente nuove. I produttori di macchine e sistemi possono quindi concentrarsi completamente sulle loro competenze chiave.

La programmazione e la messa in servizio sono rapide e semplici con i blocchi funzione predefiniti di Handling Motion Lib. Sono possibili le seguenti funzioni: parametrizzazione in base alla cinematica collegata, referenziamento e jog delle interfacce per la comunicazione con i sistemi host, gestione dei file e diagnostica dei messaggi per la gestione degli errori e l'elaborazione delle sequenze.

Incluso nel kit di sistema: il controllore compatto CECC-X. Consente molte funzioni in uno spazio molto ridotto. Contiene molte interfacce predefinite per un sistema di controllo di livello superiore, inclusa l'interfaccia OPC UA per Industry 4.0.

bdtronic GmbH

Ahornweg 4
97990 Weikersheim
Germania

www.bdtronic.de

Campo di attività: produzione di soluzioni complete nei settori dei sistemi di dosaggio, pretrattamento al plasma, calafataggio a caldo, tecnologia di impregnazione e automazione di processo

  1. Questo articolo è apparso nella rivista per i clienti Festo trends in Automation 1.2016
Panoramica