Kitchen Art

Sistema di assemblaggio completamente automatizzato con IO-Link

L'ascesa di Nobilia a più grande produttore di cucine in Europa non è casuale. L'elemento decisivo per il successo è stata una produzione efficiente di mobili da cucina su sistemi di assemblaggio altamente automatizzati. Molti di loro provengono dall'azienda Hüttenhölscher, che aumenta la flessibilità e la disponibilità con i prodotti di automazione Festo, dotati di IO-Link.

Nobilia produce circa 3000 cucine per giorno di lavoro. Ogni cucina include in media 10 armadi. Ciò significa che Nobilia produce circa 660.000 cucine componibili o, in altre parole, più di 6,5 milioni di mobili da cucina all'anno. "Un tale volume di produzione non è possibile senza un elevato grado di automazione", spiega Martin Henkenjohann, direttore tecnico di Nobilia-Werke. "Dopo tutto, i consumatori hanno aspettative individuali nei confronti delle loro cucine. Nella produzione questo porta spesso a una dimensione di lotto di 1."

Sistema di assemblaggio completamente automatizzato per la produzione di cassetti per pensili da cucina nello stabilimento Nobilia di Verl

Soluzioni di fascia alta per esigenze elevate

Grazie a una produzione economica e affidabile, Nobilia soddisfa i propri elevati standard in termini di produttività, velocità e prestazioni, abbinati a affidabilità di consegna e qualità del servizio. In stretta collaborazione con Nobilia, l'azienda Hüttenhölscher utilizza il proprio specifico know-how per sviluppare soluzioni personalizzate di fascia alta per i sistemi di assemblaggio di Nobilia. "La base dei nostri processi di miglioramento costante sono le innovazioni tecnologiche. Molti di loro, come i componenti compatibili con IO-Link o il Motion Terminal, provengono da Festo, affiancati da un'elevata qualità del prodotto, soluzioni e competenze di consulenza", afferma Hüttenhölscher.

L'ultimo sistema di assemblaggio completamente automatizzato per la produzione di cassetti per mobili da cucina, che Hüttenhölscher ha fornito a Nobilia, è costituito da due livelli. Al livello superiore, i frontali sono lavorati in un sistema di foratura e provvisti dei necessari fori di montaggio. Al piano inferiore i relativi cassetti vengono assemblati in parallelo. L'ultimo passaggio è l'assemblaggio del frontale, in cui il frontale viene posizionato davanti al cassetto.

A seconda dell'ordine, versioni di frontale molto diverse
vengono prodotte in diverse dimensioni, materiali e colori, una dopo l'altra. "I frontali funzionano come una sorta di master nell'impianto", dice Henkenjohann. Quando viene inserito un frontale, l'impianto ne registra la specifica identità tramite un codice a barre. In base a questi dati, la perforatrice si adatta automaticamente alle dimensioni della parte anteriore e alla configurazione dei fori necessaria. Allo stesso tempo, l'assemblaggio del vassoio del cassetto corrispondente inizia al piano inferiore del sistema. Alla fine dell'impianto, il frontale e la vasca si uniscono per formare un cassetto finito.

Star della pneumatica

Un gran numero di attuatori pneumatici della serie Stelle della pneumatica spostano frontali e cassetti da una fase di assemblaggio a quella successiva, trattenendoli e bloccandoli per ulteriori lavorazioni. In un ambiente polveroso le unità ADN, DNC, DFM, DSBC o DSNU mostrano le loro qualità in termini di robustezza e durata. Le slitte SLT completano la gamma di prodotti integrati.

Le Stelle della pneumatica includono 2200 prodotti di automazione che brillano per la loro robustezza, per il loro prezzo attrattivo e la facile disponibilità in tutto il mondo. Con loro, l'80% di tutte le attività di automazione può essere risolto in modo ottimizzato per le funzioni. "Grazie ai suoi prodotti di automazione di alta qualità, Festo è richiesto da quasi tutti i nostri clienti come fornitore di automazione nelle loro specifiche", spiega Daniel Hüttenhölscher. La connessione IO-Link era richiesta nella specifica dell'ultimo sistema che Hüttenhölscher aveva consegnato a Nobilia. "Semplicemente perché nelle nostre presentazioni siamo stati in grado di convincere ingegneri e tecnici di Hüttenhölscher e Nobilia dei vantaggi della tecnologia di connessione", aggiunge Viktor Peters, tecnico commerciale di Festo.

Maggiore disponibilità del sistema grazie a IO-Link

L'unità di valvole VTUG controlla tutte le funzioni pneumatiche con IO-Link. L'unità di valvole è poco ingombrante, compatta, ha una portata elevata e dispone di questa semplice tecnologia di connessione a bordo. IO-Link è una tecnologia di installazione e cablaggio uniforme, standardizzata e quindi efficiente. I dispositivi con una connessione IO-Link possono essere parametrizzati in modo semplice e comodo e rimessi in funzione immediatamente quando vengono sostituiti senza uno strumento di engineering.

"In caso di assistenza, IO-Link consente una risoluzione dei problemi molto più rapida e garantisce, quindi, che una macchina sia nuovamente operativa e funzionante più rapidamente", afferma Hüttenhölscher. Ciò è possibile perché il master IO-Link Festo dispone di ampie possibilità di diagnostica a bordo. Inoltre, i dispositivi compatibili con IO-Link come sensori e attuatori intelligenti si parametrizzano automaticamente quando vengono sostituiti. "Ciò aumenta notevolmente la disponibilità dei nostri sistemi", aggiunge Henkenjohann.

Aggiornamento dei sistemi in direzione dell'Industria 4.0

Diagnosi complesse possono essere trasmesse rapidamente e in modo standardizzato e possono essere implementati concetti per la manutenzione predittiva e il monitoraggio delle condizioni. Festo offre anche un'ampia gamma di dispositivi con IO-Link, da varie famiglie di sensori ad attuatori come unità di valvole, attuatori elettrici e controllori di motori passo-passo. Daniel Hüttenhölscher afferma: "Con questa moderna tecnologia di connessione, Festo sta migliorando in modo significativo i nostri sistemi e possiamo fare un altro passo verso l'Industria 4.0. Poiché non è necessario un cablaggio individuale, IO-Link riduce notevolmente lo sforzo di installazione elettrica. Grazie al software, la parametrizzazione può essere moltiplicata e consente di risparmiare molto tempo durante la messa in servizio."

Nobilia-Werke
J. Stickling GmbH & Co. KG

Waldstrasse 53-57
33415 Verl
Germania

www.nobilia.de

Campo di attività: produzione e vendita di cucine componibili

Hüttenhölscher Maschinenbau GmbH & Co. KG

Grasweg 47
33415 Verl
Germania

www.huettenhoelscher.de

Campo di attività: progettazione, costruzione e montaggio di macchine speciali
e applicazioni robotiche per l'industria del mobile e altri settori industriali

  1. Questo articolo è apparso nella rivista per i clienti Festo trends in Automation 1.2018
  2. Foto: nobilia

marzo 2018

Panoramica