Una soluzione precisa

Manipolare sostanze viscose in modo preciso

I laboratori di chimica, petrolchimica, farmacia o tecnologia alimentare fanno sempre più affidamento sull'automazione della preparazione dei campioni. L'elaboratore di campioni modulare, uno sviluppo del produttore di apparecchiature di laboratorio Anton Paar, è una soluzione affidabile per questo, se utilizzato con assi e controlli elettrici di Festo.

I vantaggi dell'automazione di laboratorio sono evidenti: libera i lavoratori di laboratorio da compiti monotoni e ripetitivi, ma anche dalla manipolazione di sostanze pericolose. Consente il funzionamento 24 ore su 24, sette giorni su sette e aumenta la qualità, la riproducibilità e la tracciabilità dei campioni. Ma ciò che è più importante per la maggior parte dei laboratori: l'automazione non solo fa risparmiare tempo e denaro, ma garantisce anche un processo di analisi privo di errori e quindi risultati corretti.



Piattaforma da banco compatta
Il processatore di campioni modulare è un sistema per la preparazione del campione, ad esempio nell'analisi cromatografica in alta pressione per campioni nell'intervallo da pochi a 100 millilitri, ad esempio nell'industria petrolchimica, per alimenti o profumi. Il design compatto come "piattaforma da banco" prepara i campioni, che vengono poi testati, ad esempio, sotto il profilo di contenuto d'acqua, densità, viscosità, materia sospesa o valore di pH. "Lo usiamo per automatizzare lavori manuali complessi come pipettaggio, campionamento, dosaggio e pesatura su un'ampia gamma di volumi e per molti tipi di campioni diversi", spiega il project manager Markus Schöllauf della divisione automazione e robotica di Anton Paar. Ciò garantisce volumi, concentrazioni e miscele corretti. Il processore di campioni modulare può essere utilizzato per liquidi e solidi come dispositivo da tavolo o integrato in soluzioni di automazione complete.

Piattaforma da banco compatta

Piattaforma da banco compatta: il processore di campioni modulare può essere utilizzato per liquidi e solidi come dispositivo da tavolo o integrato in soluzioni di automazione complete.

Processi di pipettaggio precisi

Portali di manipolazione compatti con assi elettrici Festo: l'asse DGEA in direzione X e l'asse EGSK in direzione Y, dotati di motori EMMS-ST, assicurano processi di pipettaggio precisi. Dopo che il processo di pipettaggio è stato completato, un cilindro pneumatico AEN di Festo garantisce che la pipetta usata venga gettata in uno scivolo di scarico.

Un altro sistema di manipolazione, dotato degli stessi assi, preleva i contenitori dei campioni dai vassoi di uscita e li posiziona sull'unità di pesatura. Qui i contenitori del campione ricevono la quantità desiderata di sostanza da testare dalle pipette, precisamente in volume. Il contenitore del campione viene quindi tenuto dal portale di manipolazione su uno scanner, in modo che il campione possa essere assegnato utilizzando un codice a matrice di dati. Con questo lettore di codici a barre integrato, i campioni possono essere tracciati durante l'intero processo di preparazione del campione. Al termine di questo processo, il campione viene posizionato sul vassoio di uscita.


Soluzione completa testata

Festo lo ha verificato e testato prima della consegna.

Anche lo sviluppo della testina dosatrice non è stato un compito banale. Le valvole VODA vengono utilizzate per questo. Le valvole per fluidi sono valvole a membrana controllate direttamente. A seconda di come viene definita la pressione, il dosaggio del liquido da trasportare è maggiore o minore. La pressione di apertura della valvola è definita dalla pretensione e flessibilità della membrana. Ciò consente un dosaggio estremamente preciso del mezzo effettuato.


Sicurezza in tutto il mondo

Infine, i campioni devono essere assegnati ai contenitori dei campioni con una precisione di millilitri. "In questo sottoprogetto gli ingegneri della divisione Medical Technology and Laboratory Automation di Festo hanno dimostrato tutta l'esperienza di cui dispongono, insieme all'elevato livello di impegno", continua Schöllauf. Ciò dà sicurezza per i progetti successivi, aggiunge il project manager, così come il fatto che i prodotti, le soluzioni e i servizi Festo siano rapidamente disponibili quasi ovunque nel mondo. Ciò è importante anche per aziende come Anton Paar per poter commercializzare il processore di campioni modulare a livello globale.

Anton Paar

Anton-Paar-Straße 20
8054 Graz
Austria

www.anton-paar.com

Campo di attività: sviluppo e produzione di dispositivi da laboratorio di precisione, tecnologia di misura di processo ad alta precisione e soluzioni di automazione e robotica su misura

  1. Questo articolo è apparso nella rivista per i clienti Festo trends in Automation 1.2016
  2. Foto: Stefan Kristoferitsch
Panoramica